26 Ott

Iniziativa partecipa agli “ENERGY INFO DAYS H2020”

Iniziativa partecipa agli “ENERGY INFO DAYS H2020”

Anche quest’anno Iniziativa è presente a Bruxelles alle Giornate informative sull’Energia organizzate dalla Commissione Europea. In tale occasione sono illustrate ed analizzate le nuove opportunità di finanziamento e gli schemi innovativi offerti dal Programma HORIZON2020 per il periodo 2018-2020.

Iniziativa, forte anche dell’esperienza positiva maturata con la proposta della Provincia di Matera, unico progetto italiano finanziato nel 2014 sul PDA per le pubbliche amministrazioni, presidia stabilmente questi eventi anche grazie al suo ufficio di Bruxelles. Tali eventi, in un processo altamente competitivo e che premia solo le migliori proposte di progetto come quello di Horizon, consentono, infatti, di acquisire preziose informazioni dirette e di stabilire contatti a valore aggiunto con il network dell’innovazione internazionale che ruota intorno all’energia e con la stessa EASME che gestisce il programma.

Con la partecipazione alle Giornate informative, difatti, si acquisiscono:

  • aggiornamenti sulla politica europea per l’efficienza energetica;
  • presentazione delle priorità per le call H2020 Energy 2018-2020;
  • indicazioni su come presentare una domanda di finanziamento;
  • workshop dedicati per ogni area di finanziamento, con l’opportunità di incontrare il team dedicato dell’EASME e avere un confronto diretto.

 

Inoltre Iniziativa accresce ulteriormente il suo potenziale e la sua capacità di collegare e trovare partner di progetto attraverso la partecipazione ad un specifico evento di intermediazione organizzato nella giornata del 24 ottobre dai punti di contatto nazionali (National Contact Points). In questo evento è presente un ampio spettro di aziende, università e ricercatori europei provenienti da 35 paesi e viene favorita la creazione di consorzi per le prossime call di Horizon2020 Energy e Euratom nel 2018/19 nei seguenti principali settori:

EFFICIENZA ENERGETICA

ENERGIA COMPETITIVA A BASSA EMISSIONE DI CARBONIO

SMART CITIES & COMMUNITIES

EURATOM FISSION

06 Ott

Watify Solution Award

Watify Solution Award

WATIFY è un progetto finanziato dalla Commissione europea che mira a stimolare la trasformazione tecnologica delle PMI europee. Il WATIFY Solution Awards sta cercando la prossima PMI o start-up innovativa che, grazie all’adozione di tecnologie digitali o key enabling technologies, potrebbe essere il simbolo dell’industria innovativa dell’Europa.

La prima edizione dell’evento si svolgerà il 15 e 16 novembre di quest’anno a Copenhagen, in Danimarca, nell’ambito delle finali mondiali della Creative Business Cup 2017.

Le prime cinque PMI o start-up saranno invitate a presentare la loro soluzione tecnologica davanti a una giuria di alto profilo composta da rappresentanti della DG GROW e dell’EASME.

Il vincitore:

  • Riceverà un premio di 1000 Euro
  • Gli verrà assegnato un certificato di Diploma CBC
  • Avrà l’opportunità di fare rete con imprenditori e investitori da tutto il mondo

Possono partecipare le PMI e le start-up che:

  • Fanno innovazione in termini di tecnologia, prodotto o servizio
  • Contribuiscono al cambiamento delle catene di valore dell’industria e all’interno dell’azienda e / o possono ispirare nuovi modelli di business
  • Mostrano proposizioni di valore uniche
  • Hanno un potenziale di scalabilità.

Scadenza per l’application 24 ottobre 2017
Per sapere di più http://www.creativebusinesscup.com/article/watify-solution

26 Mag

La Regione Lazio cede per 48 milioni di euro la quota in ADR. Iniziativa advisor finanziario della dismissione.

La Regione Lazio cede per 48 milioni di euro la quota in ADR. Iniziativa advisor finanziario della dismissione.

INIZIATIVA è stato l’advisor finanziario della Regione Lazio per la dismissione della partecipazione detenuta in Aeroporti di Roma S.p.A. (ADR) che è stata acquistata per Euro 48.505.000 da Atlantia S.p.a.

ROMA, 26 maggio 2017

INIZIATIVA, management consulting company che affianca imprese ed amministrazioni pubbliche ha supportato, con un team guidato dal partner Rosario De Maio e dal founder partner Ivo Allegro, la Regione Lazio nell’asta pubblica per la cessione di partecipazioni in società in cui l’amministrazione regionale è socio di minoranza.

Del team di advisors dell’operazione hanno fatto parte anche lo Studio Legale Fraccastoro, il prof. Luca Provaroni e lo Studio Bonanno & Iavicoli.

La prima asta pubblica si è conclusa con la provvisoria aggiudicazione ad Atlantia S.p.a della quota della Regione Lazio in Aeroporti di Roma S.p.A., pari a l’1,33%, ad un valore di euro 48.505.000.

 

Per informazioni: Rosario de Maio 349.6058405 rosario.demaio@iniziativa.cc – Ivo Allegro 335.1231433 ivo.allegro@iniziativa.cc 

INIZIATIVA è una management consulting company con più di 30 anni di esperienza che opera con 20 professionisti nelle sedi di Roma, Milano, Napoli, Torino, Brussels e Londra. L’operatività si articola in 4 aree: Corporate Finance, Finanza Agevolata, Business Advisor e, Public. Dal 2000 ad oggi ha supportato con le sue attività di advisory circa € 1,5 miliardi di investimenti e, negli ultimi dieci anni, ha fornito assistenza per l’implementazione di oltre 300 milioni di euro di investimenti di Ricerca & Sviluppo. La consulenza all’Empoli F.C. rientra nell’ambito delle numerose (oltre 50) operazioni di project financing/PPP supportate per clienti privati e amministrazioni pubbliche. Lo score dell’attività di advisory, inoltre, comprende: 7 mandati di M&A gestiti in media ogni anno negli ultimi cinque anni, 15 operazioni di debt arrangement supportate in media ogni anno negli ultimi dieci anni e 3 mandati di Venture Capital gestiti in media ogni anno negli ultimi quattro anni.

12 Mag

NUOVO STADIO CASTELLANI DI EMPOLI: INIZIATIVA ADVISOR FINANZIARIO DELL’EMPOLI F.C. PER LA PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA DI PROJECT FINACING DELL’INTERVENTO

NUOVO STADIO CASTELLANI DI EMPOLI: INIZIATIVA ADVISOR FINANZIARIO DELL’EMPOLI F.C. PER LA PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA  DI PROJECT FINACING DELL’INTERVENTO

Presentata al Comune la proposta di Project Financing per il rifacimento e la successiva gestione del nuovo stadio Carlo Castellani da parte dell’Empoli F.C..

Iniziativa ha curato tutti gli aspetti economico-finanziari del progetto confermando, così, la propria rilevante competenza nella gestione delle operazioni di Partenariato Pubblico Privato ed il suo expertise sugli impianti sportivi e calcistici.

Leggi il comunicato stampa.

10 Mag

Premio di Laurea Giovanni Nocco 2017

Premio di Laurea Giovanni Nocco 2017

Il 18 maggio 2017 alle ore 18:00, presso l’Università Luiss Guido Carli di via Parenzo 11, si terrà la cerimonia conclusiva per l’assegnazione del Premio di Laurea Giovanni Nocco.

Iniziativa è Partner del premio per la migliore tesi di Laurea in Economia Aziendale, anno accademico 2015/2016, che è stato vinto dal dott. Antonio Di Taranto con la tesi dal titolo “Il ruolo del settore pubblico e del sistema finanziario nei processi di sviluppo delle imprese ad alta tecnologia”, relatore Prof .Alessandro Pansa della Cattedra di Operazioni di Finanza Straordinaria, Dipartimento di Impresa & Management.

Programma.

29 Mar

IL GLOCAL ITALIANO CHE VINCE, GEVEN SI AGGIUDICA I FINANZIAMENTI DEL CONSORZIO CLEAN SKY2

IL GLOCAL ITALIANO CHE VINCE, GEVEN SI AGGIUDICA I FINANZIAMENTI DEL CONSORZIO CLEAN SKY2

Durante la rubrica RAI TGR “Regioneuropa” dello scorso 12 marzo, è andato in onda un servizio sulla Geven come esempio di buona pratica nell’utilizzo dei Fondi Horizon 2020.

INNOVAZIONE: questa la prerogativa fondamentale che ha permesso alla Geven di accedere ai Fondi Clean Sky2 di Horizon 2020.

Il progetto “CASTLE – CAbin Systems design Toward passenger welLbEing” proposto a luglio 2015 sul bando Clean Sky2 “Cabin systems and Ergonomics, comfort and human perception improvements” è stato valutato positivamente dalla Commissione Europea nell’ambito della seconda Call for Core Partners del programma Clean Sky 2 di Horizon 2020.

Il progetto nasce dall’esigenza identificata da parte dei Lead Partners di Clean Sky2 – Leonardo Aircraft (Cabin & Cargo Architecture & Integration) e Dassault –  di migliorare il comfort della cabina degli aerei regionali e dei business jet al fine di poter meglio competere nel mercato globale. GEVEN, coordinatore di un partenariato composto da undici soggetti, tra industrie, organismi di ricerca e PMI di primaria rilevanza, si prefigge,  attraverso il progetto CASTLE con un budget totale di oltre 11 milioni, di ottenere tecnologie per aumentare la sua competitività di filiera. In particolare:

  • per gli aerei regionali – un ambiente cabina migliore ed ottimizzato attraverso un approccio progettuale innovativo ed integrato, principalmente basato sui fattori umani riguardanti l’ergonomia, l’antropometria, gli effetti delle vibrazioni, del rumore e del movimento sui passeggeri, sull’equipaggio e sulle persone con mobilità ridotta;
  • per i business jet – un “cabin comfort” migliore ed ottimizzato che contribuisca ad aumentare il benessere ed il comfort dei passeggeri durante l’esperienza del volo.

CASTLE contribuirà ad aumentare il vantaggio competitivo delle industrie coinvolte attraverso la valorizzazione dei propri portfolio di prodotti (poltrone, interiors, termoacustici ecc.) e, allo stesso tempo, consentirà di mantenere elevata la customer satisfaction e l’affidabilità e, in generale, di aumentare la competitività in termini di prezzi e time-to-market.

Infatti, tutto il processo produttivo della Geven coinvolge più di 250 lavoratori ma, nonostante il fatturato decuplicato negli ultimi dieci anni, l’azienda rimane piccola rispetto ai colossi europei e mondiali con cui si trova a competere. Ciò nonostante è riuscita ad aggiudicarsi i fondi comunitari diretti grazie alla consapevolezza delle proprie potenzialità e competenze e grazie ad un grande spirito di competitività.

La proposta progettuale ha visto come advisor Iniziativa, che così conferma la sua rilevante specializzazione sui temi dell’assistenza tecnica sui progetti europei e del finanziamento di progetti di Ricerca, Sviluppo ed Innovazione.

10 Feb

STARTUP EUROPE WEEK 2017

STARTUP EUROPE WEEK 2017

INIZIATIVA partecipa all’evento della “STARTUP EUROPE WEEK CAMPANIA” tenutosi presso la sede museale di Villa Pignatelli a Napoli.  L’evento si inserisce nella “Startup Europe Week 2017” che si tiene dal 6 al 10 febbraio in tutta l’Europa per il secondo anno consecutivo – progetto voluto dalla Commissione Europea che si basa sul volontariato, per far emerge quali associazioni e quali ecosistemi ci sono nel territorio europeo: dove sono e cosa fanno.

La Regione Campania, dopo il successo dell’edizione dello scorso anno, aderisce nuovamente alla Startup Europe Week con una giornata totalmente startup-oriented caratterizzata da due momenti: il convegno “Campania Competitiva: nuovi strumenti per Startup e Innovazione” e il workshop “Campania Competitiva: strategie per l’Open Innovation”.

L’evento è stato preceduto dall’atto deliberativo della Giunta De Luca del 7 febbraio u.s. che, con uno stanziamento di 78 milioni,  dà il via ai primi bandi di attuazione della Strategia di Specializzazione Intelligente (RIS3) della Regione Campania.

Le principali nuove opportunità rivolte a PMI, startup, spin off e aspiranti imprenditori sono state presentate durante l’evento dall’Assessore Valeria Fascione e si articolano nelle seguenti azioni:

  • Start-up innovative15 milioni di euro per progetti di creazione e sviluppo di start-up innovative;
  • Studi di fattibilità5 milioni di euro per progetti di valutazione ed analisi del potenziale tecnico, economico e commerciale di progetti innovativi;
  • Trasferimento tecnologico30 milioni di euro per progetti di trasferimento tecnologico e prima industrializzazione;
  • Alleanze per l’innovazione5 milioni di euro per attività di matching tra domanda ed offerta di innovazione in ottica Open Innovation;
  • Investimenti Processi di Innovazione15 milioni di euro per la realizzazione dei processi di innovazione derivanti da attività di R&S.

L’impianto strategico regionale da vita ad una nuova stagione di programmazione dei fondi europei che mira a promuovere l’innovazione e la competitività delle imprese del territorio.

03 Nov

Iniziativa partecipa all’evento “ELITE – Thinking lorg term”

Iniziativa partecipa all’evento “ELITE – Thinking lorg term”

Oggi Iniziativa partecipa all’evento “ELITE – Thinking lorg term” organizzato da Borsa Italiana di presentazione delle nuove società ammesse al programma ELITE.
Interverrano tra gli altri:
• Raffaele Jerusalmi – CEO Borsa Italiana
• Dario Franceschini – Ministro dei Beni Culturali e del Turismo
• Vincenzo Boccia – Presidente Confindustria
• Luca Peyrano – CEO & General Manager ELITE
La piattaforma ELITE, che comprende oltre 300 aziende italiane operanti in 30 diversi settori che sviluppano complessivamente un giro d’affari di 33 miliardi di euro, offre servizi integrati per avvicinare le imprese al mercato dei capitali.