11 Apr

Il futuro non sarà più quello di una volta – un evento organizzato da Iniziativa con ANFIA

Il futuro non sarà più quello di una volta – un evento organizzato da Iniziativa con ANFIA

L’8 aprile si è tenuto il workshop ̀ ̀ organizzato da Iniziativa in collaborazione con Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica (ANFIA) presso la prestigiosa sede di Torino di Unicredit University.

Il workshop è stata un’importante occasione di approfondimento e confronto strategico sul Piemonte che cambia dando indicazioni per il futuro della finanza pubblica e privata

In particolare, dal confronto è emerso che per affrontare il cambiamento imposto dal nuovo scenario della transizione 5.0, focalizzata su sostenibilità e digitalizzazione, trasformando i rischi del cambiamento in opportunità di progresso per la comunità piemontese, serve una nuova politica industriale, che metta le imprese nelle condizioni di utilizzare una varietà di strumenti.

In questo scenario, la convergenza tra finanza pubblica e finanza privata è una delle leve per mobilitare le risorse necessarie per far fronte agli investimenti che servono a sostenere in modo adeguato l’evoluzione delle imprese nel mondo che cambia.

L’evento, che si è svolto nell’ambito del progetto supportato dalla Commissione Europea, SURE5.0 – volto a sostenere la transizione 5.0 nelle filiere Automotive, Trasporti, Mobilità, Aeronautica e Difesa, Elettronica -, ha visto la partecipazione di Finpiemonte S.p.A., Regione Piemonte, UniCredit, Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica (ANFIA) e del Comune di Torino.

Per approfondimenti si rimanda al bell’articolo di EconomyMagazine: https://www.economymagazine.it/piemonte-ecco-come-cambia-secondo-un-workshop/

 

11 Apr

Up2Circ: fino a €50.000 per progetti su processi, soluzioni e sistemi in ambito sostenibilità e circolarità

Up2Circ: fino a €50.000 per progetti su processi, soluzioni e sistemi in ambito sostenibilità e circolarità

Up2Circ è un progetto europeo finanziato nell’ambito del programma Horizon Europe che mira ad accelerare e potenziare la transizione delle piccole e medie imprese europee verso un’economia circolare. Il programma Up2Circ-Accelerator ha l’obiettivo di mobilitare e abilitare le PMI all’adozione di modelli aziendali circolari, alla progettazione di prodotti circolari e ai processi circolari. Up2Circ promuove l’adozione di tecnologie avanzate e l’innovazione sociale come fattori abilitanti e trainanti di una transizione di successo verso un’economia circolare moderna, digitalizzata, efficiente sotto il profilo delle risorse e competitiva.

Lo scorso 1° aprile 2024 Up2Circ ha pubblicato il primo invito a presentare proposte destinato alle piccole e medie imprese appartenenti agli Stati Membri dell’UE che rispettano i seguenti criteri:

  • Aver completato la valutazione della circolarità utilizzando il Circularity Assessment Tool di Up2Circ prima della scadenza del bando;
  • Partecipare attivamente al programma di apprendimento online di Up2Circ Academy, almeno per il 50% dei moduli.

I tipi di attività che possono essere realizzate nell’ambito del programma di finanziamento devono concentrarsi sull’adozione di modelli aziendali circolari e sulla progettazione di prodotti circolari.

Up2Circ offre alle PMI selezionate due diversi tipi di finanziamento, in base alla maturità dei progetti di transizione proposti:

  • Progetti su piccola scala con finanziamento fino a €15.000;
  • Progetti su larga scala con finanziamento fino a €50.000, che comprendono attività pilota e dimostrative per attuare misure concrete di transizione verso la circolarità attraverso l’implementazione di determinate tecnologie, il passaggio a una progettazione circolare dei prodotti, l’introduzione di nuovi prodotti, processi e servizi. I progetti devono concentrarsi su prototipi, test pilota, implementazione di nuovi processi, soluzioni e sistemi aziendali. Il risultato atteso è unprototipo convalidato.

Il contributo finanziario copre fino al 100% dei costi ammissibili.

Il bando resterà aperto fino al 31 maggio 2024 e sarà possibile presentare la propria candidatura sulla piattaforma dedicata realizzata dal progetto Up2Circ.

L’inizio dei progetti finanziati è poi atteso per ottobre 2024.

Per maggiori informazioni: info@iniziativa.cc

Fonte immagine: Unsplash