03 Giu

PATENT BOX: INIZIATIVA OTTIENE L’OK DELL’ADE ANCHE PER QUATTRO IMPORTANTI MARCHI DEL FASHION

PATENT BOX: INIZIATIVA OTTIENE L’OK DELL’ADE ANCHE PER QUATTRO IMPORTANTI MARCHI DEL FASHION

Ancora un importante risultato raggiunto da Iniziativa che ha assistito un primario gruppo nazionale del settore fashion per l’accesso alle agevolazioni fiscali del patent box connesse all’utilizzo di beni immateriali. Iniziativa ha supportato l’azienda nell’intero processo che, attraverso la presentazione dell’istanza e la negoziazione con l’Agenzia delle Entrate, ha portato alla sottoscrizione dell’accordo preventivo per la definizione dei metodi e dei criteri di calcolo del contributo economico derivante dall’utilizzo di beni immateriali proprdeutico all’utilizzo dell’agevolazione fiscale.

Tra tutti gli accordi che Iniziativa ha supportato nell’ultimo anno e mezzo, questo è il secondo che riguarda l’utilizzo dei marchi ed il primo che prevede l’applicazione del particolare metodo del Confronto di Prezzo (c.d. “CUP interno”)

Per Iniziativa tale accordo, ultimo in ordine temporale, consolida la competenza maturata su questa importante forma di incentivo alle immobilizzazione immateriali e al know how codificato e segue, solo negli ultimi 12 mesi, quello di una primaria azienda del settore alimentare e un lead player del settore della carpenteria metallica. Sono inoltre in fase di negoziazione altri tre accordi, due dei quali per importanti operatori del settore aeronautico.

Un importante risultato conseguito per Iniziativa che si dimostra ancora una volta un advisor in grado di contribuire in maniera concreta e sostanziale ad affiancare i processi di sviluppo delle imprese.

Non i più grandi ma unici per generare risultati per i propri clienti

16 Mag

Il Gruppo CHL acquisisce Airtime e Prime Exchange e supera i 100milioni di fatturato

Il Gruppo CHL acquisisce Airtime e Prime Exchange e supera i 100milioni di fatturato

Affare fatto. Il Gruppo CHL, tramite la controllata Terra, ha concluso l’acquisto da Heritage Ventures di Airtime e Prime Exchange. Con questa acquisizione il Gruppo si consolida e rafforza nel mercato internazionale delle telecomunicazioni.
Gli advisors dell’operazione sono “Iniziativa”, con il team guidato dall’ Avv. Rosario de Maio e lo Studio GLG & Partners.

Il deal prevede che il venditore Heritage Ventures conferisca in Terra, tramite aumento di capitale riservato, il 100% della partecipazione detenuta sia in Airtime che su Prime Exchange in cambio di quote di Terra.
Poiché tanto Heritage quanto la capogruppo CHL hanno in comune la strategia finalizzata allo sviluppo industriale a livello internazionale nel mondo Telco e ITC è previsto anche un successivo investimento di Heritage direttamente sul capitale di CHL.
Questo il primo passo verso la realizzazione di un unico brand europeo in grado di essere riconosciuto come punto di riferimento nel mercato internazionale di rivendita wholesale di servizi di telecomunicazione, obiettivo questo comune a CHL e Heritage.
Con l’acquisizione di Airtime Sp.Zo.o di diritto polacco e di Prime Exchange Thecnologies Srl di diritto romeno, il Gruppo CHL supererà già nel 2019 i 100 milioni di ricavi e consoliderà l’EBITDA, che già nel 2018 ha fatto registrare un risultato positivo attestandosi a 996 mila euro con un incremento di 1,39 milioni rispetto all’esercizio precedente. Risultato positivo che conferma il buon andamento aziendale in linea con le previsioni indicate nel piano industriale.

Leggi il comunicato stampa

14 Mag

Iniziativa sarà presente all’evento AEROdays 2019 di Bucharest del 27-29 Maggio

Iniziativa sarà presente all’evento AEROdays 2019 di Bucharest del 27-29 Maggio

Dal 27 al 29 maggio 2019, Iniziativa prenderà parte all’evento “AEROdays (European Aeronautics Days)”, organizzato dalla Commissione Europea a Bucharest (Romania), dedicato al settore aeronautico europeo.

Nato nel 1991, l’evento giunge quest’anno alla sua ottava edizione. Tale manifestazione rappresenta un grande momento di confronto sulla ricerca e l’innovazione nell’aviazione, una piattaforma di scambio di opinioni e risultati relativi ai recenti sviluppi nel settore aereo dell’Unione Europea.

Gli AEROdays costituiscono per l’industria, le start-ups, le piccole e medie imprese, i ricercatori e tutti gli operatori del settore aeronautico un’importante occasione di discussione sui progetti futuri nell’ambito dell’aviazione e dell’esplorazione dello spazio.

Lucio Bernardini Papalia -EU Affairs Manager di Iniziativa- parteciperà insieme all’azienda Tecnam, leader nella progettazione e costruzione di velivoli per l’Aviazione Generale, alle sessioni di dibattiti e conferenze che vedranno protagonisti gli imprenditori, gli stakeholders e i funzionari della Commissione Europea e delle sue Agenzie Esecutive.

Iniziativa vanta grande esperienza nell’assistenza ai progetti di ricerca e innovazione per aziende provenienti dal mondo dell’aviazione.
Il progetto H3PS (“High Power High Scalability Aicraft Hybrid Powertrain”), finanziato da Horizon 2020 e curato da Iniziativa con il contributo tecnico di Tecnam, rappresenta solo uno dei casi di successo registrati dalla società nel contesto ricerca e dell’innovazione per le imprese.

15 Feb

Al via la campagna di Crowdfuding di MyBodyTest

Al via la campagna di Crowdfuding di MyBodyTest

Parte oggi la campagna di Crowdfunding, sulla piattaforma CrowdfundMe, del dispositivo MyBodyTest (https://www.crowdfundme.it/projects/mybodytest/).

Il dispositivo ideato e sviluppato dalla PMI innovativa  Tecnobia S.r.l. consente di auto-valutare la propria salute, sempre e ovunque, grazie ad un prodotto brevettato, affidabile e su misura, che permette di misurare e monitorare lo stato generale di salute dell’utilizzatore in pochi secondi, grazie alla misurazione della bioimpedenza (BIA) corporea, e favorendo, laddove richiesto, l’assistenza web dello specialista di riferimento.

Negli ultimi anni, l’accresciuta attenzione dei consumatori verso uno stile di vita più sano ha generato una forte domanda di sistemi di monitoraggio continuo della salute ma, nonostante questo, non esistono attualmente dispositivi portatili, non invasivi, semplici ed economici per una diagnosi precoce accurata, la gestione della malattia e il monitoraggio remoto dei pazienti.

La soluzione proposta affronta queste sfide: MyBodyTest-CUBE è un dispositivo medico, wireless, portatile e facile da usare in grado di fornire informazioni aggiuntive e più precise rispetto ai dispositivi BIA convenzionali, con funzionalità e caratteristiche che esprimono elementi di sostanziale vantaggio competitivo rispetto alle alternative disponibili sul mercato.

Qui trovi tutte le informazioni sul prodotto e le modalità di investimento.

07 Feb

MyBodyTest in arrivo sulla piattaforma Crowdfundme

MyBodyTest in arrivo sulla piattaforma Crowdfundme

È iniziato il conto alla rovescia per il lancio della campagna di equity crowdfunding di MyBodyTest – sistema brevettato, innovativo ed avanzato per l’analisi della composizione corporea e per il monitoraggio a distanza del paziente. Sicuro, veloce, ad alto contenuto scientifico, fornisce indicazioni sullo stato di salute, prestandosi ad un uso professionale e di autovalutazione. Iniziativa è l’advisor dell’operazione.

Coming soon https://www.crowdfundme.it/

07 Gen

Il nuovo P2012 Traveller della Tecnam ottiene la certificazione EASA

Il nuovo P2012 Traveller della Tecnam ottiene la certificazione EASA

Grande successo ottenuto dalla Tecnam con la certificazione EASA del nuovo P2012 Traveller. Il nuovo velivolo 11 posti ora certificato segna l’ingresso della Tecnam nel segmento del trasporto aereo di corto e medio raggio e già costituisce un successo per l’interesse che ha suscitato da parte delle compagnie nordamericane e di tutto il mondo.

Il percorso per l’ottenimento della certificazione è stato articolato ma concluso in tempi record.

Iniziativa advisor finanziario di Tecnam si conferma come partner a valore aggiunto per lo sviluppo delle imprese e tra i pochi a riuscire a mixare in modo strategico Finanza Agevolata, Corporate Finance e PPP. Complimenti e auguri a tutto il Team Tecnam che ha ottenuto questo importante risultato.

Leggi di più : Tecnam P2012 Traveller Achieves Easa Certification

20 Nov

PATENT BOX, il tax planning possibile: Secondo accordo siglato con il supporto di INIZIATIVA per la tassazione agevolata sui redditi 2015

PATENT BOX, il tax planning possibile: Secondo accordo siglato con il supporto di INIZIATIVA per la tassazione agevolata sui redditi 2015

Iniziativa partecipa in qualità di advisor alla sottoscrizione, con l’Agenzia delle Entrate Direzione Regionale di Napoli, dell’accordo preventivo per la definizione dei metodi e dei criteri di calcolo del contributo economico derivante dall’utilizzo di beni immateriali.

L’accordo riguarda l’utilizzo di brevetti i cui redditi godono di un regime di tassazione agevolata ai fini IRES e IRAP per cinque esercizi a partire dal 2015, prorogabili di altri cinque.

Iniziativa rafforza la sua expertise in materia contribuendo così alla chiusura del secondo accordo relativo all’annualità 2015: dopo aver supportato un’importante azienda del settore alimentare nella richiesta, negoziazione e sottoscrizione di un accordo avente ad oggetto l’utilizzo del marchio aziendale, INIZIATIVA supporta un’altra azienda nella definizione di un accordo che riguarda questa volta un brevetto industriale ed un primario e storico player (con 50 anni di esperienza) operante nel settore della carpenteria meccanica, sia in Italia che all’estero, offrendo un prodotto tecnologicamente all’avanguardia.

La quota di reddito agevolabile complessivamente generata in virtù dei due accordi siglati vale oltre 6,0 milioni di euro all’anno con beneficio per i soggetti beneficiari di quasi 1,0 milione all’anno.

INIZIATIVA ha in corso di definizione numerosi altri accordi che hanno ad oggetto anche il know how, che la normativa del “Patent Box” riconosce quale bene immateriale agevolabile alla stregua dei brevetti e disegni industriali.

07 Nov

“VENEZIA F.C. ARENA”: Il nuovo stadio è progetto di pubblico interesse

“VENEZIA F.C. ARENA”: Il nuovo stadio è progetto di pubblico interesse

Il Consiglio comunale di Venezia ha votato l’approvazione alla dichiarazione di pubblico interesse del progetto per l’impianto a Tessera. Un altro passo in avanti per la realizzazione del nuovo stadio del Venezia Football Club. Si passa ora dunque alla fase di progettazione definitiva dell’impianto sportivo che si caratterizzerà, tra l’altro, per la certificazione Uefa 4 e potrà ospitare gare di Champions ed Europa League, qualificazioni a Mondiali, Europei e Olimpiadi ed il cui concept è ispirato agli standard internazionali ed a garantire i massimi livelli di servizio, sicurezza e rispetto dell’ambiente.

Il riconoscimento dell’interesse pubblico del “Venezia F.C. Arena” segna un nuovo risultato positivo per INIZIATIVA che, affiancando il Venezia F.C. nella presentazione della proposta in particolare attraverso lo sviluppo del piano economico-finanziario e le analisi di convenienza dell’operazione, conferma la sua competenza nel settore delle operazioni di project financing e Partenariato Pubblico e Privato con particolare specializzazione nei progetti dell’impiantistica sportiva.

22 Ott

INIZIATIVA partecipa al Kick-off del progetto EACP-EUROSME coordinato dal DAC

INIZIATIVA partecipa al Kick-off del progetto EACP-EUROSME coordinato dal DAC

Oggi, presso l’Unione Industriali di Napoli, Iniziativa partecipa al kick off del progetto EACP-EUROSME acronimo di “aErospace inter-clUster smaRt specialization actiOns for SMEs competitiveness in the circular economy approach”. La Commissione europea e l’Agenzia EASME hanno selezionato e finanziato il progetto EACP-EUROSME nell’ambito del programma COSME European Strategic sulla call “Cluster Partnerships for smart specialisation investments” (COS-CLUSTPARTNS-2017-3-02).
Il progetto è coordinato dal Distretto Aerospaziale Campano (DAC), soggetto capofila del progetto e prevede la partecipazione di altri cinque cluster europei: Hamburg Aviation, Moravian Aerospace Cluster, Tecnologie per le Osservazioni della Terra ed i Rischi Naturali, Aerospace Valley e Northwest Aerospace Alliance.
L’obiettivo generale del progetto EACP-EUROSME è di rafforzare la collaborazione delle PMI all’interno dei cluster coinvolti e attraverso le regioni coinvolte, partecipando a progettualità ed investimenti comuni con focus sulle strategie di specializzazione intelligente e sull’economia circolare.

03 Ago

“VENEZIA F.C. ARENA” – NUOVO STADIO DEL VENEZIA CALCIO: INIZIATIVA ADVISOR FINANZIARIO DELL’OPERAZIONE

“VENEZIA F.C. ARENA” – NUOVO STADIO DEL VENEZIA CALCIO: INIZIATIVA ADVISOR FINANZIARIO DELL’OPERAZIONE

Il Venezia Football Club ha presentato al Comune di Venezia una proposta di Project Financing relativa ad un intervento che prevede la realizzazione di un impianto sportivo di moderna concezione da 18.000 posti, con annessi un Hotel e un Retail Park. INIZIATIVA ha supportato la presentazione della proposta da parte del Venezia F.C. curando lo sviluppo del piano economico-finanziario e le analisi di convenienza dell’operazione.

L’impianto si caratterizzerà per la certificazione Uefa 4 e potrà quindi ospitare gare di Champions ed Europa League, qualificazioni a Mondiali, Europei e Olimpiadi e sarà pronto nel 2023. Il nuovo impianto sarà utilizzato tutto l’anno anche per ospitare eventi culturali, concerti ed altre iniziative di intrattenimento.

Leggi di più

Stampa