29 Mar

INIZIATIVA CUBE PARTECIPA ALL’EVENTO “INNOVAZIONE, INVESTIMENTI E RICERCA PER LO SVILUPPO DELLA SICILIA”

INIZIATIVA CUBE PARTECIPA ALL’EVENTO “INNOVAZIONE, INVESTIMENTI E RICERCA PER LO SVILUPPO DELLA SICILIA”

Ivo Allegro, Founder e Partner di Iniziativa Cube, interviene durante l’evento dedicato al tema dell’innovazione, degli investimenti e della ricerca per lo sviluppo della Sicilia organizzato dal polo rete industriale 4.0 P.R.I.M.I.S. Meccatronica Sicilia tenutosi il 27 marzo 2018 presso il Palazzo Steri a Palermo.
La giornata di approfondimento è stata un’occasione per illustrare e discutere del mondo della nuova finanza per l’innovazione. Nel suo intervento, Ivo Allegro ha posto particolare focus sulle nuove forme di finanziamento alternative al fine di sostenere il proprio business e consolidare il vantaggio competitivo: quotazione su AIM Italia (il mercato di Borsa Italiana dedicato alle PMI italiane ad alto potenziale di crescita), emissioni di minibond, accesso ai meccanismi di blending della BEI (strumenti finanziari a valere sui fondi strutturali e di investimento europei, InnovFin, iniziativa italiana per la condivisione dei rischi per la ricerca, sviluppo e innovazione (RSI) ecc.).
Il finanziamento della crescita interna, attraverso la raccolta di risorse finanziarie per sostenere gli investimenti in ricerca ed innovazione per lo sviluppo di nuovi prodotti e/o servizi o di nuovi mercati, è tra le principali motivazioni che spingono le imprese ad accedere a nuove forme di finanziamento alternativo.

23 Mar

INIZIATIVA PARTECIPA AL KICK-OFF MEETING DEL PROGETTO “CLIC” FINANZIATO NELL’AMBITO DI HORIZON2020

INIZIATIVA PARTECIPA AL KICK-OFF MEETING DEL PROGETTO “CLIC” FINANZIATO NELL’AMBITO DI HORIZON2020

Si chiama “CLIC” ( acronimo che sta per Circular models Leveraging Investments in Cultural heritage adaptive reuse) il progetto presentato a Napoli il 29 e 30 gennaio scorsi, finanziato nell’ambito di Horizon2020 dedicato all’innovazione e al riuso di beni culturali, coordinato dall’IRISS-CNR.

Il progetto CLIC si inserisce nel quadro delle attività di ricerca scientifica su modelli innovativi di finanziamento, di business e di governance in grado di promuovere e abilitare il riuso del patrimonio culturale europeo nella prospettiva dell’economia circolare come modello di sviluppo sostenibile. Si punta in particolare ad attrarre nuovi investimenti sostenibili dal punto di vista economico-finanziario per il recupero funzionale degli immobili in stato di abbandono, in grado di generare impatti positivi sul piano sociale e ambientale, aumentare l’occupazione in particolare giovanile, e promuovere la crescita culturale nei territori partner attraverso modelli di partenariato pubblico-privato.

Il progetto di ricerca ed innovazione ha una durata di 36 mesi e coinvolge 15 partner provenienti da dieci paesi europei.

Tra i principali stakeholder di progetto vi sono i rappresentanti delle pubbliche amministrazioni nazionali, regionali e locali, rappresentanti del mondo imprenditoriale, esperti del settore della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale ma anche organizzazioni internazionali quali le Nazioni Unite (UN-Habitat), ICOMOS ecc.

Le attività del progetto si svilupperanno in sinergia con le azioni previste nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 – iniziativa promossa dal Parlamento e dal Consiglio Europeo.

Nell’ambito del progetto CLIC, Iniziativa supporta l’IRISS-CNR nelle attività di project management ed exploitation, così confermando la sua rilevante specializzazione sui temi dell’assistenza nei progetti europei ai fini dello sviluppo di nuovi prodotti e servizi innovativi. “Negli ultimi 10 anni abbiamo supportato circa € 350 milioni di progetti di Ricerca & Sviluppo. Nel periodo 2014 – 2017, anche grazie al nostro ufficio di Bruxelles, abbiamo supportato con successo progetti italiani sia sui bandi di Horizon2020 sia su altri programmi europei contribuendo così allo sviluppo di innovazioni che concorrono ad alimentare il vantaggio competitivo dei nostri clienti. Essere selezionati per fornire supporto al progetto CLIC, finanziato da un programma altamente competitivo come Horizon 2020, è per noi un importante riconoscimento della qualità dei servizi che eroghiamo a supporto dello sviluppo di organizzazioni e territorio. Allo stesso tempo, rappresentiamo uno stakeholder attivo del progetto CLIC, essendo uno dei principali operatori nazionali nel settore dell’advisory finanziario per operazioni di Partenariato Pubblico Privato (PPP) – tema che si ricollega agli obiettivi del progetto. Infatti, attraverso il PPP (in particolare, il project financing), le amministrazioni pubbliche possono realizzare interventi di recupero funzionale di beni culturali mediante il ricorso a capitali privati, usufruendo in questo modo delle competenze e delle capacità gestionali proprie del settore privato nelle fasi di progettazione, realizzazione e gestione, condividendo i rischi e creando valore e benefici per la comunità.” dichiara Ivo Allegro AD di Iniziativa

Guarda il servizio del TGR Campania