03 Ago

“VENEZIA F.C. ARENA” – NUOVO STADIO DEL VENEZIA CALCIO: INIZIATIVA ADVISOR FINANZIARIO DELL’OPERAZIONE

“VENEZIA F.C. ARENA” – NUOVO STADIO DEL VENEZIA CALCIO: INIZIATIVA ADVISOR FINANZIARIO DELL’OPERAZIONE

Il Venezia Football Club ha presentato al Comune di Venezia una proposta di Project Financing relativa ad un intervento che prevede la realizzazione di un impianto sportivo di moderna concezione da 18.000 posti, con annessi un Hotel e un Retail Park. INIZIATIVA ha supportato la presentazione della proposta da parte del Venezia F.C. curando lo sviluppo del piano economico-finanziario e le analisi di convenienza dell’operazione.

L’impianto si caratterizzerà per la certificazione Uefa 4 e potrà quindi ospitare gare di Champions ed Europa League, qualificazioni a Mondiali, Europei e Olimpiadi e sarà pronto nel 2023. Il nuovo impianto sarà utilizzato tutto l’anno anche per ospitare eventi culturali, concerti ed altre iniziative di intrattenimento.

Leggi di più

Stampa

09 Mag

INIZIATIVA ALL’INFO DAY DEL PROGRAMMA EUROPEO LIFE 2018

INIZIATIVA ALL’INFO DAY DEL PROGRAMMA EUROPEO LIFE 2018

Anche quest’anno Iniziativa, attraverso l’ufficio di Bruxelles, ha partecipato all’European Information Day and Networking Event LIFE 2018 che si è tenuto a Bruxelles il 4 maggio 2018.

In tale occasione sono state illustrate le nuove opportunità di finanziamento offerte agli enti pubblici, aziende private e organizzazioni senza scopo di lucro (anche ONG) nell’ambito dei bandi LIFE 2018 per le diverse tipologie di progetti dei due sottoprogrammi di LIFE: Sottoprogramma Ambiente e Sottoprogramma Azione per il Clima.

Iniziativa, forte anche dell’esperienza positiva maturata nell’ambito dei progetti finanziati da Horizon 2020 presidia stabilmente questi eventi anche attraverso il suo ufficio di Bruxelles.

Tali eventi, in un processo altamente competitivo come quello dei programmi europei a gestione diretta, consentono di acquisire preziose informazioni e di stabilire contatti a valore aggiunto con il network internazionale che ruota intorno al tema dell’ambiente e del clima.

Durante l’Info Day sono stati approfonditi i seguenti temi: policy drivers di LIFE, priorità e novità del nuovo bando, procedura di presentazione delle proposte, buone pratiche, suggerimenti e informazioni sui bandi aperti.

 

Le principali novità dei bandi LIFE  2018 sono:

  • Nuovo approccio semplificato per presentazione proposte e reporting;
  • Procedura in due fasi per la presentazione proposta attraverso la piattaforma on line eProposal (NB: solo per i progetti tradizionali del sottoprogramma Ambiente):
    • Fase 1: concept note (nota sintetica che spiega l’idea progettuale max 10 pag.);
    • Fase 2: proposta completa (Si presenta solo se si supera selezione per fase 1. Non si può accedere direttamente alla fase 2);
  • Orientamento ai risultati (impatto, sostenibilità, replicabilità/trasferimento);
  • Nuovi temi di progetto derivanti dal 2° programma di lavoro pluriennale LIFE per periodo 2018-2020;
  • Criteri di valutazione rivisti;
  • Non c’è più il meccanismo di assegnazione dei finanziamenti LIFE su base nazionale: le proposte competono a livello europeo;
  • Incremento del bilancio riservato per area prioritaria natura e biodiversità (dal 55% al 60,5%);
  • Variazione dei tassi di cofinanziamento per progetti tradizionali: 55% in generale (eccetto per area prioritaria Natura/Biodiversità e per i progetti integrati);
  • Focus sui recenti sviluppi delle politiche UE (piano d’azione per economia circolare, piano d’azione per natura, persone e economia, ecc.);
  • I soggetti privati sono incoraggiati a presentare progetti “Close to market” (nuove soluzioni in grado di portare evidenti, ambiziosi e credibili vantaggi ambientali con un livello di maturità della tecnologia tale da poter essere attuati su scala industriale e commerciale).

 

INIZIATIVA si prepara ad assistere i suoi clienti nell’ambito dei bandi LIFE 2018.

20 Apr

Grande successo di PINapp ed Iniziativa alla Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia – BIAT 2018

Grande successo di PINapp ed Iniziativa alla Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia – BIAT 2018

Durante la quarta edizione BIAT abbiamo incontrato insieme a PINapp tanti fondi di investimento e business angels che hanno manifestato entusiasmo per entrambe le soluzioni innovative sviluppate da PINapp:

  • PinApp – il primo social marketplace di vicinato per tutti i piccoli esercizi che hanno necessità di aumentare la propria presenza online e gestire in maniera efficiente l’omnicanalità
  • Public App – l’app che elimina la distanza tra cittadini e amministrazioni locali con un approccio partecipativo per una città sempre più smart

Sono in procinto i primi Memorandum of Understanding per la crescita internazionale ed il lancio di PINapp sui mercati dell’Est Europeo e Asia Pacifico.

Complimenti all’ente attuatore l’#ICE-Agenzia e al sostegno delle Regioni del Mezzogiorno (#RegioneCampania) per la splendida organizzazione (#Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa) di questo evento di respiro globale!

17 Apr

INIZIATIVA E PINAPP PARTECIPANO ALLA BIAT 2018

INIZIATIVA E PINAPP PARTECIPANO ALLA BIAT 2018

Si svolgerà a Napoli dal 19 al 20 aprile 2018 la BIAT (Borsa dell’Innovazione e dell’Alta Tecnologia), manifestazione internazionale che ha come obiettivo la valorizzazione del potenziale innovativo espresso dal sistema delle imprese e della ricerca delle Regioni del Mezzogiorno  al fine di trasformarlo in prodotti e servizi da collocare sui mercati esteri.

L’evento riguarderà svariati settori tra cui: nanotecnologie, biotecnologie, nuovi materiali, aerospazio, energie rinnovabili, ambiente, ICT e tecnologie per le smart communities.

Parteciperemo all’evento insieme alla start-up PINapp, che supportiamo per il lancio sul mercato delle soluzioni innovative sviluppate e per la crescita internazionale. Durante le due giornate incontreremo con PINapp alcuni investitori internazionali per raccontare l’idea imprenditoriale e testare il loro interesse nell’iniziativa.

29 Mar

INIZIATIVA CUBE PARTECIPA ALL’EVENTO “INNOVAZIONE, INVESTIMENTI E RICERCA PER LO SVILUPPO DELLA SICILIA”

INIZIATIVA CUBE PARTECIPA ALL’EVENTO “INNOVAZIONE, INVESTIMENTI E RICERCA PER LO SVILUPPO DELLA SICILIA”

Ivo Allegro, Founder e Partner di Iniziativa Cube, interviene durante l’evento dedicato al tema dell’innovazione, degli investimenti e della ricerca per lo sviluppo della Sicilia organizzato dal polo rete industriale 4.0 P.R.I.M.I.S. Meccatronica Sicilia tenutosi il 27 marzo 2018 presso il Palazzo Steri a Palermo.
La giornata di approfondimento è stata un’occasione per illustrare e discutere del mondo della nuova finanza per l’innovazione. Nel suo intervento, Ivo Allegro ha posto particolare focus sulle nuove forme di finanziamento alternative al fine di sostenere il proprio business e consolidare il vantaggio competitivo: quotazione su AIM Italia (il mercato di Borsa Italiana dedicato alle PMI italiane ad alto potenziale di crescita), emissioni di minibond, accesso ai meccanismi di blending della BEI (strumenti finanziari a valere sui fondi strutturali e di investimento europei, InnovFin, iniziativa italiana per la condivisione dei rischi per la ricerca, sviluppo e innovazione (RSI) ecc.).
Il finanziamento della crescita interna, attraverso la raccolta di risorse finanziarie per sostenere gli investimenti in ricerca ed innovazione per lo sviluppo di nuovi prodotti e/o servizi o di nuovi mercati, è tra le principali motivazioni che spingono le imprese ad accedere a nuove forme di finanziamento alternativo.

23 Mar

INIZIATIVA PARTECIPA AL KICK-OFF MEETING DEL PROGETTO “CLIC” FINANZIATO NELL’AMBITO DI HORIZON2020

INIZIATIVA PARTECIPA AL KICK-OFF MEETING DEL PROGETTO “CLIC” FINANZIATO NELL’AMBITO DI HORIZON2020

Si chiama “CLIC” ( acronimo che sta per Circular models Leveraging Investments in Cultural heritage adaptive reuse) il progetto presentato a Napoli il 29 e 30 gennaio scorsi, finanziato nell’ambito di Horizon2020 dedicato all’innovazione e al riuso di beni culturali, coordinato dall’IRISS-CNR.

Il progetto CLIC si inserisce nel quadro delle attività di ricerca scientifica su modelli innovativi di finanziamento, di business e di governance in grado di promuovere e abilitare il riuso del patrimonio culturale europeo nella prospettiva dell’economia circolare come modello di sviluppo sostenibile. Si punta in particolare ad attrarre nuovi investimenti sostenibili dal punto di vista economico-finanziario per il recupero funzionale degli immobili in stato di abbandono, in grado di generare impatti positivi sul piano sociale e ambientale, aumentare l’occupazione in particolare giovanile, e promuovere la crescita culturale nei territori partner attraverso modelli di partenariato pubblico-privato.

Il progetto di ricerca ed innovazione ha una durata di 36 mesi e coinvolge 15 partner provenienti da dieci paesi europei.

Tra i principali stakeholder di progetto vi sono i rappresentanti delle pubbliche amministrazioni nazionali, regionali e locali, rappresentanti del mondo imprenditoriale, esperti del settore della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale ma anche organizzazioni internazionali quali le Nazioni Unite (UN-Habitat), ICOMOS ecc.

Le attività del progetto si svilupperanno in sinergia con le azioni previste nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 – iniziativa promossa dal Parlamento e dal Consiglio Europeo.

Nell’ambito del progetto CLIC, Iniziativa supporta l’IRISS-CNR nelle attività di project management ed exploitation, così confermando la sua rilevante specializzazione sui temi dell’assistenza nei progetti europei ai fini dello sviluppo di nuovi prodotti e servizi innovativi. “Negli ultimi 10 anni abbiamo supportato circa € 350 milioni di progetti di Ricerca & Sviluppo. Nel periodo 2014 – 2017, anche grazie al nostro ufficio di Bruxelles, abbiamo supportato con successo progetti italiani sia sui bandi di Horizon2020 sia su altri programmi europei contribuendo così allo sviluppo di innovazioni che concorrono ad alimentare il vantaggio competitivo dei nostri clienti. Essere selezionati per fornire supporto al progetto CLIC, finanziato da un programma altamente competitivo come Horizon 2020, è per noi un importante riconoscimento della qualità dei servizi che eroghiamo a supporto dello sviluppo di organizzazioni e territorio. Allo stesso tempo, rappresentiamo uno stakeholder attivo del progetto CLIC, essendo uno dei principali operatori nazionali nel settore dell’advisory finanziario per operazioni di Partenariato Pubblico Privato (PPP) – tema che si ricollega agli obiettivi del progetto. Infatti, attraverso il PPP (in particolare, il project financing), le amministrazioni pubbliche possono realizzare interventi di recupero funzionale di beni culturali mediante il ricorso a capitali privati, usufruendo in questo modo delle competenze e delle capacità gestionali proprie del settore privato nelle fasi di progettazione, realizzazione e gestione, condividendo i rischi e creando valore e benefici per la comunità.” dichiara Ivo Allegro AD di Iniziativa

Guarda il servizio del TGR Campania

15 Dic

2017 Horizon2020 Transport Info Day

2017 Horizon2020 Transport Info Day

Anche quest’anno Iniziativa ha partecipato al Horizon2020 Transport Info Day che si è tenuto a Bruxelles il 13 dicembre u.s.
In tale occasione sono state illustrate le nuove opportunità di finanziamento del nuovo Work Programme “Smart, Green and Integrated Transport” 2018-2020.

Iniziativa, forte anche dell’esperienza positiva maturata nell’ambito dei progetti nel settore dei trasporti (Mobility for Growth, SME Instrument, JU Clean Sky2, SEASR, Shitf2Rail ecc.), presidia stabilmente questi eventi anche grazie al suo ufficio di Bruxelles. Tali eventi, in un processo altamente competitivo come quello di Horizon2020, consentono, infatti, di acquisire preziose informazioni dirette e di stabilire contatti a valore aggiunto con il network dell’innovazione internazionale che ruota intorno al tema dei trasporti.

Durante l’Info Day sono stati presentati i vari temi, la procedura di presentazione delle proposte e informazioni dettagliate rispetto ai bandi aperti. I principali topics aperti sui tre sottoprogrammi riguardano:

  • Mobility for Growth: riduzione dell’impatto del trasporto sulla qualità dell’aria, trasporto e mobilità sostenibile multi-modale nelle aree metropolitane, sistemi di trasporto sicuri, integrati e resilienti, l’airworthiness dei droni di massa, tecnologie innovative per un’aviazione sicura in condizioni di ghiaccio, strumenti di progettazione degli aeromobili multidisciplinari e collaborativi, imbarcazioni autonome ecc.;
  • Automated Road Transport: testing, validazione e certificazione di automobili altamente automatizzate;
  • Green Vehicles: architetture, sottosistemi e componenti per i veicoli green di terza generazione, sviluppo virtuale e produzione di veicoli e componenti elettrificati.

Tra le principali novità trasversali delle call aperte: multidisciplinarietà, partnership intersettoriali, i concetti di Focus Area, le 5 flagships dell’iniziativa InCo, il gemellaggio internazionale dei progetti ecc.

INIZIATIVA si prepara per la partecipazione ad alcuni topic aperti del nuovo Work Programme “Smart, Green and Integrated Transport”.

Per info: info@iniziativa.cc

01 Dic

GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO DEI BANDI H2020 SC3 “SECURE, CLEAN AND EFFICIENT ENERGY”

GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO DEI BANDI H2020 SC3 “SECURE, CLEAN AND EFFICIENT ENERGY”

Iniziativa focalizza il proprio interesse sui temi strategici dell’economia quali l’Energia e per tale motivo mantiene un aggiornamento costante del proprio know-how al fine di individuare tutte le opportunità di sviluppo nell’ambito sia per il Settore Pubblico che per quello Privato.

Per questo motivo, dopo aver partecipato all’ “ENERGY INFO DAYS” organizzato dalla Commissione Europea (Bruxelles, 23-24-25 ottobre 2017) e al “FINANCING ENERGY RENOVATION OF BUILDINGS IN ITALY, CROATIA AND SLOVENIA” organizzato dalla Commissione Europea, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, l’ENEA, l’ABI e l’UN Environmental Finance Initiative (Milano, 16 novembre 2017),  ha partecipato alla GIORNATA NAZIONALE DI LANCIO DEI BANDI H2020 SC3 “SECURE, CLEAN AND EFFICIENT ENERGY” dello scorso 27 novembre.

La Giornata è stata organizzata dall’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea- APRE per conto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in stretta collaborazione con il Rappresentante della Configurazione specifica e con la partecipazione dei Funzionari della Commissione Europea.

Durante l’evento, che si è tenuto a Roma nella sede ENEL di Viale Regina Margherita, sono stati illustrati i nuovi bandi che la Commissione Europea aprirà per gli anni 2018 e 2019 e sono stati presentati i risultati della partecipazione italiana nei primi quattro anni di programmazione.

22 Nov

INIZIATIVA PARTECIPA ALL’EVENTO “FINANCING ENERGY RENOVATION OF BUILDINGS IN ITALY, CROATIA AND SLOVENIA”

INIZIATIVA PARTECIPA ALL’EVENTO “FINANCING ENERGY RENOVATION OF BUILDINGS IN ITALY, CROATIA AND SLOVENIA”

INIZIATIVA partecipa alla conferenza regionale sul finanziamento di interventi di riqualificazione energetica degli edifici in Italia, Croazia e Slovenia organizzato dalla Commissione Europea, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, l’ENEA, l’ABI e l’UN Environmental Finance Initiative. La conferenza si è svolta a Milano, giovedì 16 novembre 2017, presso il Centro Congressi ABI.

La conferenza è stata un’occasione per illustrare e discutere le politiche UE sull’efficienza energetica, presentare l’avanzamento degli investimenti in materia di efficienza energetica, condividere le best practice su come l’efficienza energetica possa essere finanziata attraverso fondi privati, coinvolgere i policy maker e gli stakeholder e identificare soluzioni per superare gli ostacoli agli investimenti.

I relatori hanno posto particolare focus sul tema della green e circular economy, l’incentivazione del “green value” del mercato immobiliare, i casi italiani di EPC sugli edifici pubblici nel Piemonte e sugli ospedali nelle Marche.

Tra le nuove iniziative di finanza innovativa per l’efficientamento energetico si evidenziano:

  • Energy Efficient Mortgages initiative – mira a creare un mutuo standardizzato “energy efficient”, in base al quale i proprietari di immobili sono incentivati ​​a migliorare l’efficienza energetica dei medesimi o ad acquistare una proprietà già energeticamente efficiente attraverso condizioni di finanziamento preferenziali legate al mutuo.
  • Il prestito Cariparma per l’efficientamento energetico delle abitazioni nel Comune di PARMA nell’ambito del progetto europeo “Infinite solutions”;
  • Il progetto “BUILDINTEREST” (H2020 – Market up-take) – mira all’elaborazione di strumenti utili per il mercato della riqualificazione e per le politiche pubbliche del settore.

INIZIATIVA, forte anche dell’esperienza positiva maturata con il progetto “FESTA” della Provincia di Matera, unico progetto italiano finanziato nel 2014 nell’ambito della call Horizon2020 “Project development assistance for innovative bankable and aggregated sustainable energy investment schemes and projects”, presidia stabilmente gli eventi sul tema dell’efficientamento energetico. Tali eventi, in un processo altamente competitivo e che premia solo le migliori proposte di progetto come quello di Horizon2020, consentono, infatti, di acquisire preziose informazioni dirette e di stabilire contatti a valore aggiunto con il network dell’innovazione internazionale che ruota intorno all’energia e con la stessa Agenzia EASME che gestisce il programma.

INIZIATIVA si prepara per la partecipazione alla nuova call “LC-SC3-EE-11-2018: Aggregation – Project Development Assistance” che verrà pubblicata il 25 gennaio 2018. Per info: link oppure scrivere a info@iniziativa.cc

18 Set

STAMPISTA 4.0

STAMPISTA 4.0

Si terrà il 5 ottobre presso l’Hotel Rio di Umbertide, il seminario informativo “ Stampista 4.0: Indicazioni per uscire dal labirinto. Iperammortamento, Organizzazione, Standardizazione, cosa fare?”.

L’evento è stato ideato e promosso dalla Vero Project,  azienda specializzata in software e soluzioni per l’industria meccanica di precisione, e la Persichetti Macchine Utensili, azienda leader per il mercato del centro Italia nella vendita di macchine utensili per asportazione truciolo e deformazione della lamiera.

Obiettivo di questo seminario è di analizzare sotto vari aspetti la realtà delle Aziende 4.0 ed, in particolare, il ruolo dello stampista.

Vero Project ha attivato una collaborazione con Iniziativa sui temi fondanti il Piano Industria 4.0 e sull’analisi dei principali scenari di innovazione tecnologica per sé e le aziende sue clienti.

Tra i relatori ci sarà anche il Dott. Giuseppe Principe, Founder Partner di Iniziativa, il cui intervento sarà incentrato sull’analisi della normativa vigente, gli aspetti operativi, sulla redazione delle perizie ed i vantaggi fiscali.

Scarica il programma e completa il modulo di iscrizione per partecipare gratuitamente all’evento!