19 Mar

SETTORE AUDIOVISIVO E CINEMA: OPPORTUNITÀ CON EUROPA CREATIVA

SETTORE AUDIOVISIVO E CINEMA: OPPORTUNITÀ CON EUROPA CREATIVA

Europa Creativa rappresenta il principale programma di finanziamento della Commissione europea a sostegno dei settori della cultura e degli audiovisivi, dotato di un bilancio di oltre €2 miliardi per il periodo di programmazione 2021-2027. Le azioni intraprese all’interno di questo programma sono fondamentali per promuovere la ripresa dei settori culturali e creativi, focalizzandosi in particolare sul comparto audiovisivo. L’obiettivo è quello di rendere questi settori più inclusivi, digitali e sostenibili dal punto di vista ambientale.

Nel corso del 2024, Europa Creativa offre una serie di opportunità. All’interno della sezione Media del programma, volta a supportare le industrie cinematografiche e audiovisive europee nel loro sviluppo, distribuzione e promozione nel contesto digitale attuale, sono state lanciati nuovi inviti a presentare proposte:

CREA-MEDIA-2024-TVONLINE: Questa azione, dotata di un budget di €20 milioni, mira ad ampliare le capacità dei produttori audiovisivi nel creare e produrre progetti con un forte potenziale di diffusione in Europa e oltre, facilitando nel contempo le coproduzioni europee e internazionali nel settore televisivo e online. L’obiettivo è rafforzare l’indipendenza dei produttori rispetto alle emittenti e alle piattaforme digitali, migliorando la collaborazione tra gli operatori del settore. La scadenza per la presentazione delle proposte è il 14/05/2024.

CREA-MEDIA-2024-FILMOVE: Con un finanziamento previsto di €16 milioni, questa azione mira a promuovere una più ampia distribuzione di film europei recenti non nazionali, incoraggiando gli agenti di vendita e i distributori di sale cinematografiche a investire nella promozione e distribuzione di film europei. La scadenza per presentare le proposte è il 18/07/2024.

CREA-MEDIA-2024-DEVMINISLATE: Dotata di un budget di €5.5 milioni, questa azione si propone di sostenere lo sviluppo del mini-slate europeo, promuovendo la competitività delle società di produzione indipendenti europee nei Paesi a bassa capacità audiovisiva. L’obiettivo è anche quello di incrementare la capacità dei produttori audiovisivi nello sviluppare progetti con un potenziale di circolazione internazionale e facilitare le coproduzioni europee e internazionali. Il sostegno offrirà anche un trampolino di lancio per i talenti emergenti, offrendo loro l’opportunità di dirigere un cortometraggio con il supporto di società esperte. La scadenza per presentare le proposte è il 10/09/2024.

Scadenze: multiple

Per maggiori informazioni: info@iniziativa.cc

Fonte immagine: Creative Europe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *