15 Mar

CANTÙ BATTE IL RECORD PER LA NUOVA ARENA, “SOLO” 4 ANNI E MEZZO PER AVVIARE IL CANTIERE

CANTÙ BATTE IL RECORD PER LA NUOVA ARENA, “SOLO” 4 ANNI E MEZZO PER AVVIARE IL CANTIERE

Firmata la Convenzione tra il Comune di Cantù e la società di scopo Cantù Arena S.p.a. relativa all’operazione di Partenariato Pubblico Privato finalizzata alla realizzazione e successiva gestione per un periodo totale di 50 anni della nuova casa del Basket di Cantù.

Si tratta della più grande operazione di project financing portata a compimento tramite la legge speciale sull’impiantistica sportiva e vede coinvolti quali promotori e soci della società concessionaria la Cantù Next, in qualità di capofila, oltre a Gallerie Commerciali Bennet, Bennet, Acinque Innovazione (gruppo A2A), Pichler Projects, Ma.Si Group, Cobet, Nessi&Majocchi e Consonnistrade 2001, con l’importante partnership con la società Asm Global (parte del gruppo Legends), attiva nella valorizzazione gestione di venue indoor ed outdoor.

La concessione prevede la realizzazione di un’arena da circa 5.200 posti, un campo di allenamento con una tribuna interna da 150 posti, un campo esterno per il basket 3 contro 3, ed uno spazio polifunzionale omologato per ospitare tutti gli eventi indoor, dalla pallavolo al basket in carrozzina.

Iniziativa è stato l’advisor finanziario dell’operazione affiancando il soggetto proponente in tutte le fasi della procedura, compreso il supporto nell’interlocuzione con gli istituti di credito per il finanziamento dell’operazione. Il team di Iniziativa ha a oggi al suo attivo circa 40 interventi di Partenariato pubblico privato relativi ad impianti sportivi di dimensioni rilevanti, fiore all’occhiello di un’attività di advisory che l’ha vista supportare negli anni quasi 130 operazioni di sviluppo di infrastrutture materiali e immateriali con questa tecnica.

Clicca qui per saperne di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *