21 Mar

INFRASTRUTTURA PER CARBURANTI ALTERNATIVI: €1 MILIARDO DISPONIBILE CON LA CEF

INFRASTRUTTURA PER CARBURANTI ALTERNATIVI: €1 MILIARDO DISPONIBILE CON LA CEF

Il Connecting Europe Facility (CEF), nell’ambito dell’Alternative Fuels Infrastructure Facility (AFIF), ha annunciato oggi l’apertura di un nuovo bando finalizzato a sostenere lo sviluppo delle infrastrutture di rifornimento di carburanti alternativi lungo la rete transeuropea di trasporto (TEN-T).

Questa iniziativa, con un budget complessivo di €1 miliardo, mira a promuovere un trasporto più sostenibile e a ridurre l’impatto ambientale delle attività di trasporto. Il bando accoglierà proposte per lo sviluppo di infrastrutture per carburanti alternativi per il trasporto stradale, marittimo, fluviale e aereo. Oltre al supporto alle stazioni di ricarica elettrica ad alta potenza e alle stazioni di rifornimento di idrogeno, saranno disponibili nuove opportunità di finanziamento, tra cui:

  • Stazioni di ricarica da un megawatt per i veicoli pesanti.
  • Fornitura di elettricità e idrogeno negli aeroporti.
  • Supporto alle infrastrutture di approvvigionamento di elettricità, ammoniaca e metanolo nei porti.

Le candidature possono essere presentate secondo tre diverse scadenze:

  • 24 settembre 2024 alle 17.00 (CET)
  • 11 giugno 2025 alle 17.00 (CET)
  • 17 dicembre 2025 alle 17.00 (CET)

Per fornire maggiori informazioni e chiarimenti, saranno organizzate dalla CINEA (European Climate, Infrastructure and Environment Executive Agency) delle sessioni informative online nelle prossime settimane.

Per maggiori informazioni: info@iniziativa.cc

Fonte immagine: CINEA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *